<
Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Viaggi e Ricette

Viaggi e Ricette

travel local blog e food lover

I Musei da non perdere a Firenze

I Musei da non perdere a Firenze

Se si vuole scoprire e conoscere la Firenze più bella, non si possono escludere, dal proprio itinerario di visita, tutti quei musei che il mondo intero ci invidia. A Firenze si trovano infatti opere cardine della storia dell’arte, dal “David” di Michelangelo alla “Venere” di Botticelli, solo per citarne due tra i massimi esempi. Vi elencherò, quindi, i musei da non perdere assolutamente durante una vacanza culturale a Firenze. Primo fra tutti la Galleria degli Uffizi che è tra i musei più famosi al mondo e udite udite, è stato giudicato, da un team di esperti d’arte invitati dal Times, il museo più bello al mondo. Obbligatorio dunque dedicare almeno un’intera giornata agli Uffizi per un bel ripasso della storia dell’arte dal Medioevo in poi, Italiana e non. I pittori più importanti di tutti i tempi come Botticelli, Leonardo, Michelangelo, Raffaello, Tiziano, Caravaggio e tanti altri, li troverete tutti dentro agli Uffizi. Un’altra tappa imperdibile a Firenze è la Galleria dell’Accademia che custodisce gelosamente il celeberrimo “David” di Michelangelo. Da sempre, quest’opera, viene considerata l'ideale perfetto di bellezza maschile nell'arte, dai maggiori esperti definita l’oggetto artistico più bello mai creato dall’uomo. All’interno della Galleria meritano una visita anche i noti “Prigioni”, statue apparentemente incompiute di Michelangelo. In lista, tra i musei più belli di Firenze, non può mancare il Museo Nazionale de Il Bargello, collocato nell’omonimo palazzo, detto anche Palazzo del Popolo, alle spalle del Palazzo Vecchio. Al suo interno troviamo opere importantissime come  il “David”di Donatello, il “Mercurio alato” del Giambologna e le famose formelle per la porta del Battistero, opera di Ghiberti e Brunelleschi. Il Museo di Palazzo Vecchio è il simbolo del potere civile della città. Tra le stanze più preziose il Salone dei Cinquecento con le pitture straordinarie del Vasari, all’interno del Museo bellissima anche la sala delle Carte Geografiche e la maschera mortuaria di Dante. Da non perdere anche la Galleria Palatina, si trova all’interno di Palazzo Pitti, dove è allestita la straordinaria quadreria che comprende opere del tardo Rinascimento e del Barocco. Degni di nota e di una veloce visita sono anche il Museo Casa di Dante, qui la tradizione vuole vi sia nato Dante Alighieri. Il museo ripercorre, in tre piani, i momenti fondamentali della vita del poeta. Il Museo della Specola che espone la collezione di materiale naturale raccolto dai Medici. Il Museo di San Marco che custodisce le pitture del Beato Angelico, ed infine il Museo di Galileo raccoglie gli strumenti ideati e realizzati da Galileo Galilei.

Per iniziativa del Comune di Firenze, esiste un biglietto unico per entrare in tutti i musei della città. Si tratta della Firenze Card, costa 72€ e dà accesso ai musei e a tutti i trasporti pubblici per 72 ore. Per visitare le meraviglie artistiche di Firenze vi consiglio di concedervi almeno 4 giorni di soggiorno; per una maggiore libertà d’orario optate per un comodo appartamento in centro città, potete prenotare la vostra casa vacanze a Firenze con Summerclick

Condividi post

Repost 0

Commenta il post