<
Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Viaggi e Ricette

Viaggi e Ricette

travel local blog e food lover

Uno dei borghi più belli d’Italia: Asolo

Uno dei borghi più belli d’Italia: Asolo

Fa parte del club dei borghi più belli d’Italia, collocato in Veneto nella provincia di Treviso a poca distanza da Possagno, Asolo è davvero una piccola perla preziosa. Definito il Paese dei 100 orizzonti per la spettacolarità del paesaggio in ogni punto in cui si osservi. Passeggiare per le vie del Paese riempie gli occhi (e la macchina fotografica) per le sue bellissime caratteristiche paesaggistiche date anche dai Palazzi, balconi e fiori. La principale piazza asolana è Piazza Garibaldi, cuore della città con la sua bella fontana cinquecentesca sovrastata dal leone alato di S. Marco. Una volta giunti qui ci si può facilmente dirigere verso tutti i siti di maggiore interesse come la maestosa Cattedrale, l’interessante Museo Civico e l’imponente Castello.

Uno dei borghi più belli d’Italia: Asolo

La Cattedrale di Santa Maria Assunta sorge appoggiata alla struttura di un complesso romanico più antico, modificata nel 1747 da un intervento di ristrutturazione su progetto di Giorgio Massari. La facciata attuale invece risale al 1889 ed è opera di Pietro Saccardo. Uno degli oggetti d'arte di maggior interesse della Cattedrale è la vasca del fonte battesimale, donata dalla Regina Cornaro. All’interno troviamo anche due importanti pale di Lorenzo Lotto e di Jacopo Da Ponte.

Uno dei borghi più belli d’Italia: Asolo

Il Museo civico occupa, oltre che l’annesso Palazzo del Vescovado, l’edificio della Loggia della Ragione, ospita materiale archeologico databile dalla Preistoria al Rinascimento ritrovati nel territorio asolano, dipinti, tavole, oggetti sacri della Cattedrale di Asolo, oggetti dedicati alla regina Cornaro ed infine materiale riguardante Eleonora Duse. Orario: 10.00-19.00 sabato e domenica.

Uno dei borghi più belli d’Italia: Asolo

Il Castello della Regina Cornaro rappresenta uno dei simboli del paesaggio asolano, manca una datazione certa sull’origine della struttura ma si fa risalire al X secolo. Nelle sue strutture principali è infatti di origine Medievale. Nel 1242 fu dimora di Ezzelino da Romano e a partire dal 1339 divenne sede dei podestà veneziani.

Uno dei borghi più belli d’Italia: Asolo

Da non scordare la meravigliosa Rocca che sovrasta la città dalla cima del Monte Ricco per visitarla e per non perdere la visuale mozzafiato. Risale a un periodo compreso tra la metà-fine del XII secolo e gli inizi del XIII. L’accesso prevede il costo di 2€ e gli orari sono i seguenti: Sabato, Domenica e giorni festivi dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00 nei mesi di luglio e agosto; negli altri periodi 10.00-19.00 sabato e domenica (aprile- ottobre) 10.00-17.00 sabato e domenica (novembre – marzo).

Condividi post

Repost 0

Commenta il post