<
Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Viaggi e Ricette

Viaggi e Ricette

travel local blog e food lover

Prodotti tipici polesani: la carne di maiale. Ricetta: lonza farcita.

Prodotti tipici polesani: la carne di maiale. Ricetta: lonza farcita.

Uno dei prodotti tipici del Polesine è sicuramente la carne di maiale. Gli allevamenti suini occupano, infatti, uno spazio molto importante in Polesine. La suinicoltura è ormai praticata a livello industriale, seppur ancora abbastanza diffusa è la pratica casalinga. La carne di maiale, qui, viene lavorata in vari insaccati fra i quali la famosa bondiola del basso Polesine. Ma si possono fare numerosissime ricette con questa carne che, da sempre, rappresenta garanzia di sopravvivenza ed espressione di benessere. Voglio condividere con voi una ricetta che mi ha insegnato mio papà con la squisita lonza di maiale del mio macellaio di fiducia in Polesine.

 

INGREDIENTI PER 8 PERSONE:

1 KG di lonza di maiale

2 carote

½ cipolla

2 gambi di sedano

Asiago q.b.

Grana q.b.

Coppa q.b.

Sale q.b.

Erbe aromatiche (rosmarino, salvia, origano)

Vino bianco fermo q.b.

 

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa tagliare a libro il pezzo di lonza (se non sapete come fare cercate un video su Youtube, è comunque molto semplice). Ricoprire la carne con carta da forno ed assottigliarla con il batticarne. Ora si può procedere a riempire la lonza, a me piace molto con coppa, asiago e grana ma si possono scegliere altri ingredienti, anche spinaci e formaggio ad esempio. Arrotolare il pezzo di carne ben stretto e legarlo con dello spago da cucina. Preparare in una padella capiente le verdure, (carote, sedano e cipolla) tagliate a pezzi, e farle soffriggere con poco olio. Dopo 5 minuti aggiungere la lonza farcita e farla rosolare bene da tutti i lati. Aggiungere il sale e le erbe aromatiche a piacere. Versare un paio di bicchieri di vino bianco fermo, mettere al minimo la fiamma e lasciare andare sul fuoco la carne per circa un’ora, rigirandola di tanto in tanto. Una volta cotta, avvolgere la carne con la carta d’alluminio e lasciarla riposare per almeno un’ora, questo passaggio è importante per la redistribuzione dei liquidi all’interno della carne e poterla tagliare bene a fette sottili. Nel frattempo preparare un’emulsione con le verdure utilizzate in cottura, si creerà un’ottima salsa d’accompagnamento per la lonza farcita.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post