<
Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Viaggi e Ricette

Viaggi e Ricette

travel local blog e food lover

Sintra, il glorioso Eden

Il variegato panorama delle valli e delle colline di Sintra s’offre alla nostra vista come un glorioso Eden! Picchi rocciosi coronati da un convento col tetto aguzzo; i sugheri antichi che ombreggiano con i loro rami un precipizio bordato di rovi; l’azzurra distesa del cheto oceano; i torrenti che scendono a cascata dalle rocce, tutto contribuisce ad abbellire e a variare questo incantevole paesaggio.” Questa è la bellissima descrizione che fece lo scrittore Lord Byron di Sintra, un incantevole paese portoghese situato nel distretto di Lisbona. Ancora oggi, Sintra, è un luogo romantico per eccellenza e visitandola si capisce bene perché la famiglia reale abbia deciso di vivere qui e che poeti e scrittori del XIX secolo vi siano venuti a cercare l’ispirazione. Sintra è oltretutto dichiarata Patrimonio dell’umanità. 

Sintra, il glorioso Eden

A Sintra ho potuto visitare il fantastico Palácio nacional o Palácio real collocato non lontano dall’ufficio del turismo. Si raggiunge percorrendo una via disseminata di statue davvero particolari e bizzarre ma belle.

Sintra, il glorioso Eden
Sintra, il glorioso Eden

E’ un palazzo reale del XVI secolo e qui, ogni sovrano ha fatto aggiungere la sua ala, ma è stato soprattutto Manuel I a lasciare la propria impronta nello stile decorativo, in particolare nella sala dei Blasoni, ricoperta di azulejo che raffigurano scene di caccia e di blasoni della nobiltà dell’epoca.  

Sintra, il glorioso Eden
Sintra, il glorioso Eden

Di grande impatto sono i due immensi camini a forma di cono rovesciato che dominano la struttura anche dall’esterno…  sapete cosa sono? Le cucine!

Sintra, il glorioso Eden
Sintra, il glorioso Eden

Per non parlare dei meravigliosi soffitti tutti dipinti e decorati, da togliere il fiato…

Sintra, il glorioso Eden
Sintra, il glorioso Eden
Sintra, il glorioso Eden

Cos’altro vedere a Sintra? Se avete tempo non perdete la visita al Palácio nacional de Pena, costruito su un picco roccioso della Serra nel XIX secolo, è ispirato ai castelli delle fiabe di Luigi II di Baviera. La Quinta de Regaleira, situata ad un km dal centro storico, è un palazzo manuelino che si può visitare rigorosamente su prenotazione e solo con visita guidata.

Non perdete la bellezza di questa cittadina portoghese. Potrebbe essere un'ottima idea weekend per l'autunno o la primavera. Scoprite allora se ci sono dei voli adatti a voi e vivete i colori e la bellezza di questo posto incantevole. 

Condividi post

Repost 0

Commenta il post